Leghe d’Alluminio: Tabella di confronto per gli standard di codifica

Per semplificare il processo di comunicazione abbiamo raccolto i gradi e le leghe di alluminio più diffusi e evidenziato come si confrontano tra loro.
Aluminium parts

Aluminium alloys: Leghe d’alluminio: confronto-reference

DIN (Germania) EN ISO ANSI/AA (USA) BS (Gran Bretagna) AFNOR (Francia) UNE (Spagna) UNS JIS (Giappone) CSA (Canada) SIS (Svezia)
3.0255 EN AW-1050A Al99,5 AA1050A 1B A5. L-3051 A91050 A1050 995(2S) 4007
3.0275 EN AW-1070A Al99,7 AA1070A 2L 48 A7 L-3071 A91070 A1070 9970 4005
3.0285 EN AW-1080A Al99,8 AA1080A 1A A8 L-3081 A91080 A1080 9980 4004
3.0385 EN AW–1199 AA1199 A91199 A1199
3.0205 EN AW-1200 Al99 AA1200 1C A4 L-3001 A91200 A1200 990(2S) 4010
3.1645 EN AW-2007 AlCu4PbMgMn AA2007 L-3121 A92007 A2007 4355
3.1655 EN AW-2011 Al-Cu6BiPb AA2011 FC 1 A-U5PbBi L-3192 A92011 A2011 CB60(28S) 4338
3.1255 EN AW-2014 Al-Cu4SiMg AA2014 H15 A-U4SG L-3130 A92014 A2014 CS4IN
3.1325 EN AW-2017A Al-Cu4Mg AA2017A H14 A-U4G L-3120 A92017 A2017 CM41(17S) GA631
3.1355 EN AW-2024 Al-Cu4Mg1 AA2024 L97/L98 A-U4G1 L-3140 A92024 A2024 CGA2(24S) 5
3.1305 EN AW-2117 Al-Cu2Mg AA2117 L86 A-U2G L-3180 A92117 A2117 CG30
3.0517 EN AW-3003 Al-Mn1Cu AA3003 A-M1 L-3810 A93003 A3003 MC10
3.0526 EN AW-3004 AlMn1Mg1 AA3004 A-M1G L-3820 A93004 A3004 D35 GA/6511
3.0525 EN AW-3005 AlMn1Mg0,5 AA3005 A-MG0,5 A93005 A3005
3.0515 EN AW-3103 Al-Mn1 AA3103 N3 L-3811 A93103 A3103 4067
3.0505 EN AW-3105 AlMn0,5Mg0,5 AA3105 N31 A93105 A3105
3.3315 EN AW-5005A Al-Mg1 AA5005A N41 A-G0,6 L-3350 A95005 A5005 B57S 4106
3.3527 EN AW-5049 AlMg2Mn0,8 AA5049 A-G2,5MC A95049 A5049
3.3316 EN AW-5050B Al-Mg1,5 AA5050B 3L 44 A-G1,5 L-3380 A95050 A57S
3.3523 EN AW-5052 Al-Mg2,5 AA5052 L80/L81 A-G2,5C L-3360 A95052 A5052 GR20(57S) 4120
3.3355 EN AW-5056A Al-Mg5 AA5056A N6/2L58 A-G5 L-3320 A95056 A5056 GM50R(56S) 4146
3.3345 EN AW-5082 Al-Mg4 AA5082 A-G4,5 A95082 A5082
3.3547 EN AW-5083 Al-Mg4,5Mn AA5083 N8 A-G4,5MC L-3321 A95083 A5083 GM4I(D54S) 4140
3.3545 EN AW-5086 AlMg4 AA5086 A-G4MC L-3382 A95086 GM40
3.3525 EN AW-5251 Al-Mg2 AA5251 N4 A-G2M L-3361 A95251
3.3537 EN AW-5454 Al-Mg3Mn AA5454 A-G2,5MC L-3391 A95454 4130
3.3535 EN AW-5754 Al-Mg3 AA5754 A-G3M L-3390 A95754 4130
3.321 EN AW-6005A (Al-SiMg) AA6005A A-SG0,5 L-3454 A96005 A6005
3.0615 EN AW-6012 AlMgSiPb AA6012 A-SGPb L-3452 A96012
3.3206 EN AW-6060 Al-MgSi AA6060 H9 AGS L-3442 A96060 4140
3.3211 EN AW-6061 Al-Mg1SiCu AA6061 H20 A-GSUC L-3420 A96061 A6061 GS11N
3.2315 EN AW-6082 Al-Si1Mg AA6082 H30 A-SGM0,7 L-3453 A96082 4212
3.4335 EN AW-7020 Al-Zn4,5Mg1 AA7020 H17 A-Z5G L-3741 A97020 4425
3.4345 EN AW-7022 AlZn5Mg3Cu AA7022 A-Z4GU A97022
3.4365 EN AW7075 Al-Zn6MgCu AA7075 2L95 A-Z5GU L-3710 A97075 A7075 ZG62

Differenze tra gli standard di codifica

DIN (Germania)

DIN è la sigla di Deutsches Institut für Normung eV (Istituto tedesco per la standardizzazione). Questa norma utilizza le lettere DIN, seguite da codici alfanumerici o cifre che rappresentano la composizione chimica, per la denominazione dell’alluminio e delle sue leghe.

EN (Europa)

EN rappresenta l’acronimo di European Norms, questo standard è stato imposto dalla Comunità Economica Europea con l’obiettivo di standardizzare il linguaggio comune in Europa. L’EN è stato concepito per sostituire gli standard nazionali come BS (Gran Bretagna), UNI (Italia), DIN (tedesco), AFNOR (Francia) e altri, tuttavia, questi standard elencati sono comunque accettati e utilizzati dalla maggior parte dei paesi.

Per l’alluminio, la codifica di questa normativa prevede il prefisso EN AW (leghe lavorate) e AC (leghe fuse), seguito da quattro cifre, con la prima cifra che rappresenta l’elemento di lega madre.

ISO

L’Organizzazione internazionale per la standardizzazione si basa sulla composizione chimica per la nomenclatura delle leghe di alluminio. Il sistema di nomenclatura utilizza le lettere Al come prefisso, seguite dalla composizione chimica della lega.

AA

AA è l’acronimo di Aluminium Association ed è specifico per l’alluminio. È una norma per gli standard e le designazioni dell’alluminio in tutto il mondo. La codifica è composta dal prefisso AA, seguito da quattro cifre numeriche. I caratteri numerici rappresentano:

  • Prima cifra: costituente(i) principale(i) della lega
  • Seconda e terza cifra: designazione specifica della lega (il numero non ha significato ma è univoco);
  • Quarta cifra: Designazione per le fusioni (0) o per i lingotti (1, 2).

BS (Gran Bretagna)

BS rappresenta i British Standards; tali norme sono sviluppate dall’istituto britannico di normalizzazione. La presente norma utilizza caratteri alfanumerici per codificare le leghe di alluminio. Le lettere contenute nella sigla rappresentano l’elemento principale di lega, mentre le cifre identificano la percentuale in peso dell’elemento principale di lega.

AFNOR (Francia)

AFNOR sta per Association Française de Normalisation, ovvero la standardizzazione Francese. L’AFNOR è, infatti, un’organizzazione francese per la normalizzazione. Le leghe di alluminio sono denominate con un sistema alfanumerico in cui la prima lettera, A, identifica il nome dell’elemento, mentre le lettere e i numeri successivi indicano gli elementi di lega e le loro percentuali.

UNE (Spagna)

UNE è l’acronimo di Asociación Española de Normalización, ovvero l’Organizzazione Spagnola per la Standardizzazione. Il sistema UNE di codifica dell’alluminio è simile alla norma ANSI/AA. Le leghe sono normate da un unico prefisso, seguito da quattro cifre che indicano la composizione chimica.

UNS

UNS sta per Unified Numbering System, è una codifica unificata per metalli e leghe popolare negli Stati Uniti. È costituito da un prefisso di una sola lettera seguito da cinque cifre che rappresentano una composizione di materiali. Nella maggior parte dei casi la lettera è indicativa della famiglia dei metalli identificati. Per indicare l’alluminio, si utilizza il prefisso  A-.

JIS (Giappone)

JIS è l’acronimo di Standard Industriali Giapponesi e sono sviluppati dal Japanese Industrial Standards Committee (JISC) di Tokyo. Le specifiche per la codifica delle leghe di alluminio sono molto simili al sistema ANSI/AA. È presente un prefisso JIS, seguito dalla lettera A che indica l’area applicativa, ed infine da quattro cifre che rappresentano la composizione del materiale.

CSA (Canada)

CSA identifica l’Associazione Canadese per la standardizzazione. Il sistema di nomenclatura delle leghe di alluminio CSA utilizza codici alfanumerici che descrivono la composizione e la classe delle leghe.

SIS (Svezia)

SIS o Swedish Institute of Standards, è l’organismo ufficiale di normalizzazione svedese. Questo sistema identifica le leghe di alluminio con un sistema di numerazione a quattro cifre che descrive l’elemento principale della lega e la sua composizione.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments